Due giorni di formazione con CheBanca! per le startup di #IFA2016

Si è conclusa la prima giornata di mentorship per le 12 startup finaliste degli Italian Fintech Awards di CheBanca! L’incontro si è svolto al Talent Garden Calabiana, nella stessa location dove il prossimo 6 maggio durante l’ultimo giorno del Fintech Stage sarà scelto vincitore che andrà a Londra a conoscere i protagonisti dell’ecosistema europeo delle startup fintech.

Oggi le 12 startup sono state accolte da Roberto Ferrari, General Manager di CheBanca!, da Marco Parini e da Matteo Rizzi di Fintech Stage.

Calabiana

Una giornata ricca di contenuti dove le finaliste hanno avuto la possibilità di conoscersi a vicenda e di scambiare consigli e battute con alcuni protagonisti del cambiamento dell’ecosistema fintech italiano. Protagonisti anche i vincitori della prima edizione del premio di Che Banca!, Davide la Spina e Matteo Assinnata intervistati da Aldo Pecora, curatore del verticale sul fintech di StartupItalia! Smartmoney.

Nel pomeriggio le startup hanno cominciato a lavorare sul brief dopo una sessione di mentoring tenuta da David Casalini. Spazio al lavoro anche nella giornata di domani dove le startup si alterneranno in cinque tavoli tematici su Sviluppo del prodotto, Fonti di finanziamento, Nozioni giuridiche, Comunicazione e marketing, Visual design e User Experience. Ai tavoli le startup si confronteranno con mentor d’eccezione da Luca Prina a Matteo Rossanigo, da Ernesto Belisario a Lisa di Sevo, da Giovannella Condò a Fabio Galbiati e ancora Serena Torielli, Matteo Assinnata, Giorgio Guardigli e Costanza Mosi.