Nasce Open Innovation: la via italiana all’innovazione

Tim #Wcap ha scelto la strada dell’Open innovation. E ha scelto StartupItalia! come spazio per dar voce ai protagonisti che popolano l’ecosistema italiano che si sta formando in questo senso.

Parliamo di un blog che racconta le storie di successo che nascono dall’incontro tra grandi aziende e startup. Parliamo di uno spazio in cui finalmente l’Open Innovation italiano può esprimersi.

Perché ormai è un dato di fatto che “le aziende, grandi e piccole, se vogliono progredire e restare competitive devono far ricorso ad idee esterne e le startup sono uno straordinario reparto di “ricerca e sviluppo” con cui collaborare e crescere” come sostiene Riccardo Luna.

IMG_0783

TIM ha fatto passi da gigante in questo senso. In meno di due anni ha creato oltre 200 posti di lavoro per aver investito in più di 30 startup attraverso i suoi acceleratori (quattro in tutto, tra il 2013 e il 2014). L’ultimo è nato a Bologna ed è stato proprio il capoluogo emiliano ad ospitare il lancio del nuovo verticale di StartupItalia! durante il lancio della Call for Startups.

Noi c’eravamo e abbiamo visto una sala gremita di gente che vuole esserci, che vuole far parte di questo ecosistema e vuole sentirne parlare.

E allora, finalmente Open Innovation.